IL PROGETTO DI BACH E MOZART

Di  |  0 Comments

bachemozart2

RESIDENZA VULIČEVIĆ

Laboratori Permanenti e J33tre
Presentano
Alessio Stabile, Stefano Lionetto e Dacia D’Acunto in IL PROGETTO DI BACH E MOZART
Testo di Adriano Vianello

RESIDENZE/RESISTENZE: Centro Internazionale La Cometa

Sabato 2 maggio 2015 ore 21.oo
TEATRO ALLA MISERICORDIA – SANSEPOLCRO

È possibile rompere le sbarre virtuali e reali di un manicomio con la sola forza del pensiero
e sentirsi finalmente liberi di essere quello si vuole?
Se nella vita hai un progetto, hai tutto!

Regia: Stefano Lionetto

Il progetto di Bach e Mozart è la storia di due uomini, rinchiusi in una clinica psichiatrica, che da anni lavorano insieme per realizzare un ambizioso, quanto strampalato progetto: la trasformazione di se stessi in, rispettivamente, un dio e una donna.
Un tentativo disperato di cambiamento radicale dovuto alla necessità di spiccare il volo di Bach (costretto su una sedia a rotelle) e al desiderio di purezza che solo una donna può incarnare che ha Mozart.
Un processo che vedrà impegnati i due protagonisti in una sequenza di dieci quadri, che metteranno in evidenza la loro tenacia, ma anche la loro ingenuità e tenerezza, che li porterà ad un finale inaspettato ed al loro riscatto.
“Il progetto di Bach e Mozart” è uno spettacolo sulla ribellione, ultima e insopprimibile risorsa per ogni uomo che voglia cambiare la condizione della propria vita.

Dacia, Stefano e Alessio si sono diplomati alla Cometa

 


Scuola di Teatro Roma | Come Iscriversi