Il Cielo è cosa Nostra. La vera storia di Osso, Mastrosso e Carcagnosso

Di  |  0 Comments

Il Cielo è Cosa Nostra
25-26-27 Maggio, ore 21:00
Sala Uno Teatro

Uno spettacolo di commedia pulp che parla della leggenda medievale di Osso, Mastrosso e Carcagnosso.
Solo con questa prima riga di descrizione si può iniziare a comprendere il genere di delirio che abbiamo voluto sviluppare in questi mesi che ci hanno tenuti a stretto contatto, per risolvere vari dubbi: il primo è stato, come parlare della Cultura Mafiosa che appartiene soprattutto a noi Italiani, senza essere moralisti, ripetitivi e scontati?
D’aiuto c’è stato anche un felice incontro con Francesco Forgione, Giancarlo De Cataldo e Pif, ad una conferenza tenuta alla Sapienza di Roma che trattava proprio di questo: “Rappresentare la Mafia oggi”. E proprio li si è parlato di uno dei primi personaggi che ha trovato un modo adeguato per farlo, Peppino Impastato. Lui ha utilizzato un genere unico e intelligente per denunciare le dinamiche mafiose siciliane, indignandosi ma senza mai cadere nella retorica, che grazie ad un mezzo di comunicazione (la radio), e un linguaggio diretto e scherzoso, parlava alla sua città del suo capo mafia, senza alzare l’asticella della paura, senza incutere terrore, ma anzi “deridendo” le sue azioni. Dopo riflessioni e sguardi d’intesa abbiamo sposato anche noi questa modalità. Parliamo della società organizzata, di mafia dei colletti bianchi, di corruzione, di guerre fatte per interessi politici e mafiosi, d’intimidazioni, ma attraverso un gioco, un delirante scherzo che a noi piace molto raccontare, volendo lasciare un grande sorriso sui volti del nostro pubblico e anche solo una piccola riflessione nel loro cuore.

Regia e testi di Francesco Colombo

con  Alessandra de Rosario, Jessica Granato, Riccardfo Marotta, Pietro Pace, Daniele Paoloni

Costumi, Scenografia, Assistente alla Regia Cristiane Sampao

Disegno Luci Davood Kheradmand

Alessandra, Jessica, Riccardo e Pietro sono diplomati alla Cometa


Scuola di Teatro Roma | Come Iscriversi