WEEK END DI LUGLIO ALLA COMETA 20/22 Recitazione Cinematografica 28/29 Canto.

Di  |  0 Comments

I week end di studio sono rivolti ad attori, studenti, insegnanti, professionisti, ma anche a chi si sta preparando a provini e audizioni, per avere un focus sulla propria voce o dizione o canto o rivedersi in video.

20/22  CINEMA  Lo sgomento dell’attore davanti alla macchina da presa.

L’incontro è aperto a giovani attori, e aspiranti attori. Affrontiamo insieme temi e problemi della recitazione cinematografica. Il cinema può essere d’aiuto ad ottenere una comunicazione chiara e distinta. Programma: Analisi di sequenze di film significative ai fini del lavoro dell’Attore nel Cinema. Lavoro con la telecamera: i piani e i campi, elementi di linguaggio cinematografico. Il Montaggio: la costruzione del tempo filmico. La telecamera del Cellulare. GoPro e Cube.

Orari di lavoro: venerdì, 14.00/18.00, sabato e domenica dalle 10:00/16:00. Numero Partecipanti: minimo 10, massimo 14 Costo: 90 euro

Attestato di frequenza: Al termine del corso verrà rilasciato un attestato dell’attività svolta con specificati:  insegnamenti, ore e docenti.

Docente: Gianfranco Isernia Diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha studiato con Age, Scarpelli, Suso Cecchi d’Amico, Marco Leto, Valentino Orsini e Gianni Amelio. Nel 2001 esordisce col il suo primo film, LA COLLEZIONE INVISIBILE. Con La PALE’ FILM di Parigi, produce  Le Frére di Julien Darras, in competizione a Clermont Ferrand nel 2010, e vincitore del premio Sacd. Con Hoboshibumi, di Parigi, coproduce “Strade d’acqua”, di A. Contento. Nel 2012 la Sua sceneggiatura La Maschera Micillina vince il premio ministeriale per lo sviluppo di sceneggiature originali bandito dal Mibac – Direzione Generale per il Cinema. Attualmente sta coproducendo con la Webra di Londra Schoolday/Onegirl, un docufilm che racconta un giorno di scuola in diversi paesi del mondo, per la regia di Rosa Russo. Con l’Isd-Image and sound district di Roma ha in corso il progetto di Lungometraggio Il Filo dell’Orizzonte, scritto assieme a Biagio Pelligra e Lavinia Anselmi.

28/29  CANTO  Cantare è conoscere una parte segreta di sé

Il lavoro è rivolto a giovani attori, ma anche a chi non ha mai studiato canto e vuole avere un primo incontro con questa disciplina. Partendo dalla musica melodica e polifonica cercheremo di stabilire una connessione tra il canto e la recitazione attraverso un approccio prettamente attoriale. Si richiede ai partecipanti di preparare il brano singolo “Imagine” dei Beatles e di portare un brano a scelta sul quale poter lavorare.

Orari di lavoro: sabato e domenica dalle 10.00 alle 14.00  Numero Partecipanti: minimo 10, massimo 16   Costo: 60 euro

Attestato di frequenza: Al termine del corso verrà rilasciato un attestato dell’attività svolta con specificati:  insegnamenti, ore e docenti.

Docente: Matteo Guma. Laureato in canto al Conservatorio L. Refice. Laureato in Arti e Scienze dello Spettacolo alla Link Campus. Diplomato in Arti Performative alla Link Academy. Partecipa a diverse produzioni teatrali e  musicali. Insegna canto in diverse accademie come La Cometa, la Link Campus e la STAP.

 

Per accedere al corso non sono previste prove di ammissione, ma invitiamo a fare un colloquio di conoscenza nel quale verrà spiegata nel dettaglio l’offerta formativa.

Per informazioni e prenotazioni

telefonaci allo 06 83396507 /8

e visita il nostro sito www.cometastudio.it


Scuola di Teatro Roma | Come Iscriversi