Brave ragazze, bravi ragazzi

Di  |  0 Comments
Uno scatto rubato pochi istanti prima dell’ultima replica, che racconta alla perfezione ciò che siamo.
Una squadra di folli, che ha accettato di affrontare una grande sfida e ha giocato fino alla fine rischiando tutto…perchè solo così si può raggiungere il traguardo da vincitori!
“Quel che importa non è la nostra vittoria, bensì la nostra resistenza.” (Mauriac)
Quello che è successo in questi 3 giorni pazzi pazzissimi, è frutto del lavoro di tante persone, che in questa foto non si vedono, ma che sono state preziose e che vanno ringraziate, perchè non avremmo fatto quello che avete visto senza di loro
…e tu, si proprio tu che leggi e pensi “mmmhhh…post retorico!”…puoi leggere altro, ti vogliamo bene lo stesso.
Grazie Teatro Vascello e Manuela Kustermann per averci sostenuto e aver creduto ancora in noi.
Grazie Cometa, Sycamore T Company, KollatinoUnderground, Girasole, Associazione Ex Lavanderia, Teatro Quarticciolo, Scup per il vostro importante contributo.
Ragazzi, siamo noi che vi ringraziamo, perché abbiamo visto un teatro che ci ha ammaliato, divertito, fatto pensare, e sognare.
Continuate, perchè i tempi brutti di adesso, con voi diventano belli e fanno ben sperare.
Lilli, Gianfranco  e La Cometa.
 

Scuola di Teatro Roma | Come Iscriversi