Lisa Ferlazzo Natoli

Di  |  0 Comments

Docente di recitazione

STUDI E FORMAZIONE
Teatro: Royal Academy of Dramatic Arts di Londra, anno accademico libero; ‘Acting Shakespeare’ a cura di Anton Alexander (Bristol Old Vic Theatre School); laboratorio-spettacolo su “La Dodicesima Notte” diretto da Giorgio Barberio Corsetti; seminario di movimento scenico e biomeccanica diretto da Nicolaj Karpov (Gjitis di Mosca); seminario-spettacolo su “La figlia di Iorio” diretto da Carmelo Bene. Voce e canto: voce con Michiko Hirayama; canto lirico con Catharina Krueger; specializzazione nel Metodo Tomatis.
Danza: Carolyn Lucas e Randy Warshaw (Trisha Brown Company); Malou Airaudo e Beatrice Libonati (Pina Bausch Company); Merce Cunningham Studio di New York; Enzo Cosimi; Fabrizio Monteverde (Balletto dell’Opera di Roma.

ESPERIENZE LAVORATIVE
Spettacoli (selezione): La Bellezza, regia di Davide Iodice 2004-05; Qualcosa di Scritto, di Emanuele Trevi e Fabrizio Ruggirello- ‘Progetto Petrolio’ a cura di Mario Martone 2004; Dammi almeno un raggio di sole, regia di Roysten Abel e Davide Iodice, Santarcangelo dei Teatri 2002; Come una rivista, regia di Leo de Berardinis 2000; Il canto d’amore e di morte dell’Alfiere, da R.M. Rilke, regia di Lisi Natoli 1999; Le relazioni pericolose, da C. de Laclos e H. Muller, regia di Pierpaolo Sepe 1997; King Lear n1, regia di Leo de Berardinis 1996; Cime Tempestose, da E. Bronte, regia di Lisi Natoli 1995; Les enfants terribles, da J. Cocteau, regia di Riccardo Reim 1994; A Sergej Esenin, regia di Lisi Natoli 1992; Tre Sorelle, da A. Cechov, regia di Fabrizio Monteverde 1991; Novecento e Mille, regia di Leo de Berardinis 1989.

Pubblicazioni (selezione): scritto su Carmelo Bene nel volume ‘A C.B.’ a cura di Gioia Costa- Editoria&Spettacolo; saggio su ‘Il doppio nel cinema muto’- Edizioni Piccolo Teatro, in occasione de I due gemelli veneziani, regia di Luca Ronconi; monografia su Kenneth Branagh per Dino Audino Editore; collaborazione con Ossimori rivista di Antropologia Culturale dell’Università La Sapienza di Roma.

2004/2005 Teatro, ha scritto e interpretato “Ssst..” di Pietro Durante, film selezionato alla Mostra del Cinema di Venezia, sezione Nuovi Territori (settembre 04). Ha interpretato per “Ad alta voce” di RadioTre “I vicerè” di De Roberto (giugno 05); ha curato la regia del reading dedicato a “Biografia della fame” di Amèlie Nothomb al Teatro Palladium di Roma (aprile 05); ha realizzato la sua prima regia teatrale da “Le tre sorelle” di Cechov, presentata al Teatro Furio Camillo di Roma (gennaio 05); al Teatro Vascello di Roma (maggio 05) e in un primo tour italiano (Montepulciano, Città della Pieve, Cosenza, Napoli, Patti, maggio-giugno 05. E’ al Roccella Jazz Festival, come regista e interprete, con “Il canto d’amore e di morte dell’Alfiere” da un racconto di R M Rilke, omaggio a Lisi Natoli, con Ada Montellanico al canto, Gabriele Coen, Andrea Pandolfo e Lutte Berg agli strumenti (agosto 05).

2005/2006 Scrive e cura la regia de “La casa d’argilla”, prodotto dalla Fondazione Teatro Due (lavoro presentato in forma ridotta alla finale del Premio Scenario 2005, Festival di Santarcangelo dei Teatri, giugno 05). “La casa d’argilla” ha debuttato al Festival Internazionale di Parma e al Festival di Spoleto 2006 ed è stato rappresentato a Torino – teatro Vittoria e a Roma al teatro India nel marzo 2007.
Continua la turnée de “Il canto d’amore e di morte dell’Alfiere”, che è stato rappresentato, tra l’altro, a Palermo- teatro Libero nel dicembre.

 


Scuola di Teatro Roma | Come Iscriversi