Constanza Zimmer – Pensionato Signorile in Piramide

Di  |  0 Comments

Constanza Zimmer –
Pensionato Signorile in Piramide
performance/spettacolo ad episodi degli artisti§innocenti

primo episodio: “IL CONCERTINO”
con la straordinaria partecipazione del concertista/cantante Luca Venitucci

Constanza Zimmer è una performance/spettacolo seriale degli artisti§innocenti, con cadenza variabile, ad episodi indipendenti.

Uno spettacolo che non incide sulle tasche del pubblico che vorrà intervenire. Uno spettacolo gratuito in tutti sensi.

La Vedova Constanza Zimmer, affittacamere d’eccezione, ci accoglie nel suo elegante pensionato romano con vista sulla Piramide, popolato da numerosi ed eccentrici affittuari, ansiosi di incontrare i nuovi ospiti e condividere confidenze, rimostranze, pettegolezzi.
Come nel gioco dello shanghai, la performance multipla degli artisti§innocenti, dalla briosa e intricata tessitura, avvolge lo spettatore/partecipante in una trama quotidiana da situation comedy, aperta, ambigua, risibile ed enigmatica insieme. Una performance/spettacolo di retroguardia, dove un sapore di commedia borghese alla Feydeau si sposa con l’arte partecipata, confonde le acque e irretisce in un menage familiare parossistico, inqualificabile.
In un setting gozzaniano – le buone cose di pessimo gusto – al profumo di vecchi merletti, Constanza Zimmer risponde a una forma di teatro parrocchiale improbabilmente insonne, eppure fondamentalmente inquieto, obliquo.

Dopo le esperienze di performance multipla e partecipata di ‘Le Sette Meraviglie, Incancellabilmente’ (Interno 14, Roma 2015), ‘Case da Viaggio’ (Nube di Oort, Roma 2016) e l’evento ‘Fuori Tutto’ (MaS, Roma 2016), artisti§innocenti – gruppo performativo a presenze variabili, composto da artisti visivi e gente comune e attivo dal 2007 – prosegue con Constanza Zimmer il suo percorso di ricerca nel dissolvere i confini tra performance e teatro di varietà, arti visive e dilettantismo aprioristico, arte alticcia e bassotta.
La serie segue l’episodio inaugurale in notturna – ospitato nella notte bianca a cavallo tra 1 e 2 ottobre 2017 del ‘Festival Bohario – Tensioni in campo’, a cura di Alberto D’Amico e Giuseppe Garrera, presso lo Studio Campo Boario, Roma.
In questa occasione la Signora Zimmer accoglieva qualunque visitatore come chi rispondesse all’annuncio pubblicato sul giornale per reperire nuovi ospiti nel pensionato. Offrendo una tazzina di caffè venivano valutate esigenze reciproche e si contrattava. Gli orologi segnavano sempre le ore 18.30, il tempo era infatti fermo per l’intera notte di spettacolo. In cucina innumerevoli caffettiere per poter offrire ininterrottamente un caffè al pubblico. In alcuni tratti un fumo intenso offuscava il salotto e il corridoio. In bagno si confezionavano veleni da smerciare. Qualcuno del pubblico suonava il piano su invito di un affittuario. Un bimbo ( artista§innocente) frignava ad un angolo indifferente ad un certo andirivieni tra le varie stanze. Un malato faceva prove di morte sul letto mentre il cadetto che deteneva l’uso di una delle camere come garçonnière intratteneva una nuova visitatrice declamando poesie ossianiche affacciato sul cimitero antistante e porgendo intanto la spallina maschia e decorata alla consolazione della bella disarmata interlocutrice. Musica e canzonette da una radio antica accompagnavano la scenografia reale, ferma a cinquant’anni fa.

PRIMO EPISODIO

Della serie di episodi, il primo, in programma il 18 marzo 2018 e intitolato “Il Concertino”, è dedicato all’intrattenimento che la vedova Zimmer offre ai suoi affittuari, ai vicini ed al pubblico che interviene.
Per inaugurare il rinnovo del suo mandato come affittacamere da parte del misterioso proprietario dello stabile, Constanza organizza nel salotto buono della casa il concertino del virtuoso Monsier Luca Venitucci, nel ruolo di un cantante lirico o di uno strumentista con il vizio del gioco d’azzardo.
Nonostante le rimostranze di alcuni affittuari, tra cui il pilota Michael Tempesta Zimmer, spodestato dal divano dove abitualmente riposa, la serata promette un divertimento addomesticato e un’occasione sociale di gran spolvero.

**********NEWS NEWS NEWS NEWS NEWS per habitué e aficionados **********

Signore e Signori,
Madames et Messieurs,
Meine Damen und Herren,
è con grande piacere che vi invitiamo a visitare la pagina di Costanza Zimmer – Pensionato Signorile in Piramide, in cui i personaggi della omonima serie di performance/spettacolo ci raccontano del loro passato, delle loro passioni, del loro rapporto con gli altri – sfogandosi, spettegolando, magari confidando amori nascosti e omicidi in preparazione.
Tutto sempre, come di consueto guidato dalla Vedova Zimmer, la nostra affittacamere, che per l’occasione ha affittato anche degli album fotografici a tutti i nostri protagonisti (e suoi affittuari).
In un diario dei diari che non mancherà di allietare gli amanti delle soap opera, della letteratura d’appendice, della villeggiatura, dell’occultismo e della buona cucina.
Insomma praticamente chiunque sia curioso di guardare da un buco della serratura kitsch, di retroguardia, ben spolverato, affumicato, profumato di caffè appena fatto, ma pur così terribilmente obliquo.

https://m.facebook.com/constanzazimmer/?ref=notif_textonly

 

Roberta si è diplomata alla Cometa.


Scuola di Teatro Roma | Come Iscriversi